Cristalli auto: ripararli o sostituirli?

Fare molta attenzione alla propria vettura e a tutti gli elementi che la compongono è una buona base per prendersi cura della nostra sicurezza e di quella degli altri.

 

Cristalli auto: ripararli o sostituirli?L’automobile e le sue componenti

Non basta solo essere prudenti alla guida, ma bisogna anche prestare continue e costanti attenzioni che ci aiutino a tenere la vettura e le sue componenti in buono stato in modo da viaggiare in sicurezza, lontani da pericoli. Tutto all’interno dell’automobile deve essere controllato e non deve mai passare nulla in secondo piano, soprattutto se si tratta dei cristalli auto in stagioni calde dove gli sbalzi termici sono frequenti e le piogge si possono trasformare in violenti temporali e di conseguenza grandinate.

I cristalli auto, infatti, sono la parte più delicata della vettura e sono sottoposti tendenzialmente a frequenti rotture. Nella famiglia dei cristalli dobbiamo comprendere non solo il parabrezza, ma anche i lunotti posteriori, i vetri laterali fissi-mobili e i deflettori. Ogni vetro dell’automobile ha le proprie caratteristiche da tenere sempre bene in considerazione, ma in generale si può affermare che hanno sempre bisogno di essere puliti e controllati. Nel caso di crepe localizzate è bene portare a sistemare la vettura affidandola a professionisti del mestiere che in un primo momento valuteranno il danno e solo in un secondo momento decideranno se intervenire con resine particolari oppure con la sostituzione totale dei cristalli auto danneggiati.

 

Riparazione o sostituzione?

Se il danno appare localizzato, si preferisce intervenire riparandolo. Se al contrario, è stato causato da un agente atmosferico come ad esempio una grandinata molto forte, quindi risulta molto danneggiato, è bene per la sicurezza di tutte le persone che andranno ad usare la vettura sostituirlo con uno nuovo.

La riparazione avviene solo nel caso in cui il vetro sia crepato, oppure scheggiato. Si interviene con particolari resine che vengono applicate all’interno della scalfittura riempendo il leggero solco. La vettura in questo modo tornerà ad essere sicura e quindi disponibile per essere utilizzata.   La sostituzione, invece, avviene quando il danno è irreparabile e molto esteso per cui si preferisce eliminare qualsiasi pericolo.

Il ricambio dei cristalli auto, deve essere effettuato da personale autorizzato in quanto potrebbe mettere a rischio la sicurezza di tutte le persone che andranno ad utilizzare la vettura.
Un tecnico conosce le giuste manovre ed è in grado di valutare il vetro più adatto da applicare all’automobile. È bene però sempre fare riferimento alle informazioni presenti sul libretto di circolazione per avere la certezza di avere utilizzato cristalli auto in linea con il proprio modello di vettura. Questa operazione è molto importante e deve essere per forza effettuata poiché è molto pericoloso installare un vetro che non è delle dimensioni giuste. Si consiglia sempre di recarsi da rivenditori autorizzati, che con i loro anni di esperienza sapranno sicuramente consigliarvi se riparare o sostituire i cristalli auto. Nel caso in cui fossero da sostituire, gli esperti analizzeranno la marca, il modello, l’anno di costruzione della vettura e troveranno quindi il vetro adatto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *