Tulli Zuccari: mobili e accessori bagno

Tulli Zuccari rappresenta oggi una delle maggiori realtà italiane nel settore della produzione di mobili, arredi e accessori per il bagno, presente in 21 Paesi nel mondo, dove esporta il più raffinato made in Italy. La sua produzione è sempre attenta all’evoluzione della tecnologia, dei materiali e del design; la lavorazione di tutte le materie prime avviene all’interno dell’azienda, e questo permette di mantere al massimo livello la qualità e la finezza dei dettagli. Punto di forza è l’incessante lavoro alla ricerca continua di soluzioni e materiali innovativi, che avviene grazie al Design Department e in collaborazione con designer di fama nazionale e internazionale.

Tulli Zuccari: mobili e accessori bagno

Prodotti Tulli Zuccari: mobili e accessori da bagno

Tulli Zuccari produce tutto l’occorrente per arredare il bagno:

  • lavandini
  • mobili contenitori
  • specchi
  • illuminazione per bagno
  • complementi e accessori, come portasapone, portasciugamani, etc
  • consolle per lavabi

Sul sito i prodotti sono presentati secondo criteri diversi. Le collezioni sono composte da consolle e lavabi, uniti ad accessori e complementi, ideati in serie. Gli accessori comprendono le linee complete di tutti quegli elementi piccoli ma indispensabili nel bagno, da utilizzare con lo stesso stile. I complementi comprendono illuminazione e specchi, oltre che lavabi singoli, non abbinati a consolle.

Infine sono elencati e illustrati nelle loro caratteristiche tutti i materiali e le finiture in cui è possibile scegliere mobili e composizioni. Caratteristiche, dettagli, colori ed essenze di legni, pelle, vetri, pietra, acciaio, cristal white, ceramica, mdf, ottone, poliuretano, si possono trovare proprio in questa sezione, accurata e particolareggiata, sicuramente molto utile per decidere un eventuale acquisto.

Stora di Tulli Zuccari

Tulli Zuccari nasce nel 1963. Fin dall’inizio la sua produzione si distingue per raffinatezza ed eleganza, oltre che per innovazione e ricerca di nuovi materiali, pratici e resistenti, per il bagno. Negli anni ’60-’70 nuovi prodotti diventano simbolo di grande sviluppo: il modello Ciarly diventa rappresentativo del catalogo. Negli anni ’80 e ’90, Tulli Zuccari è l’azienda che maggiormente produce mobili per il bagno in poliuretano, il materiale più innovativo dell’epoca. In quegli anni, altri prodotti diventano famosi ed entrano a pieno titolo nella storia del design: il Lavandone è uno di questi, forse il prodotto più noto. Mentre alcuni accessori di linee classiche prendono il sopravvento negli anni ‘80, come Assisi, Excelsior, Roma e Trevi; negli anni ’90 iniziano a prendere piede gli arredi in stile minimal anche per il bagno, e sono prodotti come Squadra, Dora e Cono a ottenere grande successo.

Negli anni tra il 2000 e il 2004, Tulli Zuccari propone modelli innovativi, firmati da grandi designer; Roberto Giacomucci ad esempio disegna la linea di Bignè, un monoblocco arrotondato, Piet Billikens disegna le linee Tesa, minimali e squadrate, mentre Ara è la consolle da muro per il bagno che rivoluziona il modo di pensare questo ambiente, prodotta in molte varianti cromatiche.

Nel 2005 Emanuele Montanelli disegna diversi prodotti, tra cui il sistema componibile Amorgòs, il richiestissimo specchio Lelito e Opplà, una linea di contenitori a giorno. I prodotti vengono presentati con nuove possibilità cromatiche e nuovi materiali, come la pietra ricomposta e la pelle. Nel 2006 è sempre Montanelli a firmare collezioni di grande prestigio: Lipsi, caratterizzata da forme morbide e nuovi materiali, Oboe e Atollo, specchi contenitori retroilluminati, Lelino, specchio dotato di luce e realizzato in cristallo termoformato.

E’ sempre il 2006 l’anno dell’istituzione del Design Department, la sezione interna all’azienda dedicata alla ricerca e allo sviluppo di nuovi materiali e nuove soluzioni. Nel 2006 nasce anche il nuovo sito web. Nel 2007 viene presentata alla fiera di Francoforte una nuova idea di Montanelli, Amelì, una consolle per bagno in crystal white, in due versioni, oro e argento. Intanto viene rieditata la collezione Svizzera e ne vengono create due nuove dal Design Department: Plana e Plus.

La Tulli Zuccari continua oggi nell’ideazione e nella creazione di modelli sempre più innovativi, per ridisegnare lo spazio della stanza da bagno, così come la concepisce questa grande azienda; nella produzione sono entrati a pieno titolo tutti i materiali oggi più utilizzati nell’arredo per il bagno, da quelli classici come:

  • legno
  • ceramica
  • pelle
  • pietra
  • ottone
  • vetro

a quelli più moderni come:

  • acciaio
  • poliuretano
  • essenza anilina

Proprio per l’attenzione alla ricerca dell’innovazione e del design di alta qualità, unito alla funzionalità dell’organizzazione degli spazi e dei materiali, la Tulli Zuccari è presente ormai in Italia come una tra le maggiori realtà del settore con punti vendita e rivenditori in tutte le regioni, e nel mondo con la distribuzione in 21 Paesi.

Carta d’identità di Tulli Zuccari

  • Nome: Tulli Zuccari
  • Anno di nascita: 1963
  • Cittadinanza: italiana
  • Indirizzo di Residenza: Borgo Trevi – Perugia
  • Domicilio: internazionale
  • Indirizzo virtuale: http://www.tullizuccari.com/
  • Produzione: mobili bagno, arredi e accessori per il bagno
  • Mission: produrre arredi di alta gamma per il bagno, rispondenti alle esigenze sempre nuove di gusto e funzionalità dei consumatori e del mercato
  • Metodo di realizzazione: lavorazione di tutte le materie prime all’interno dell’azienda, continua ricerca di soluzioni e materiali nuovi tramite il Design Department, collaborazione con designer di fama nazionale e internazionale
  • Identità nazionale: una delle maggiori realtà nel settore dell’arredo-bagno in Italia
  • Identità internazionale: presente in 21 Paesi nel mondo, dove esporta il più raffinato made in Italy, al passo coi tempi

Filosofia dei prodotti e accessori bagno di Tulli Zuccari

Alla base del pensiero di Tulli Zuccari c’è un’idea di bagno nuova e in continua evoluzione: non più soltanto un’area di servizio, ma anche una stanza, abitabile e soprattutto vivibile, bella e piacevole da vedere, accogliente da vivere, organizzata negli spazi e nel contenimento degli oggetti necessari, funzionale nell’illuminazione e negli arredi, pratica nei materiali, che devono essere resistenti all’umidità, ai graffi, al calore e all’acqua, e soprattutto che devono essere facili da pulire.

Seguendo questo modo di pensare, la Tulli Zuccari ha dato nel tempo sempre più importanza all’innovazione e alla sperimentazione, consapevole che solo tramite queste ultime è possibile raggiungere il top delle soluzioni per soddisfare le esigenze di questa nuova concezione di bagno. Nel contempo, la Tulli Zuccari non ha mai dimenticato la qualità: i materiali di prima scelta infatti, sono lavorati interamente all’interno dell’azienda e garantiscono sempre ottime prestazioni e caratteristiche.

Infine, anche se non ultimo, il design è una delle parole-chiave della filosofia di Tulli Zuccari; per questo l’azienda si avvale della collaborazione di grandi nomi del settore; perché sono anche le esigenze di gusto a dover essere soddisfatte; perché la visione d’insieme è quella che colpisce il cliente; perchè la bellezza che non stanca mai nel tempo è quella che davvero soddisfa l’acquirente.

mobili e accessori bagno Tulli Zuccari

Qualità nei materiali Tulli Zuccari

Sono due i principali materiali utilizzati da Tulli Zuccari per la sua produzione, il legno e il vetro. Per quanto riguarda il legno l’azienda utilizza soprattutto il multistrato di betulla, un’essenza che resiste molto all’umidità, caratteristica principale di un ambiente come il bagno. Ogni fase della lavorazione del legno avviene all’interno della stessa azienda e sottoposta a rigidi controlli: dal taglio alla rifinitura, dalla sagomatura all’impiallacciatura, dalla curvatura alla laccatura o verniciatura, ogni operazione è eseguita nel pieno rispetto delle norme vigenti e soprattutto all’insegna della tradizione del made in Italy.

Anche il cristallo viene lavorato interamente all’interno dell’azienda dal 2004 e viene utilizzato per produrre innanzitutto specchi, ma anche oggetti, contenitori, lavamani e top vasca; è disponibile laccato in 48 colori diversi.

Certificazioni di Tulli Zuccari

Tulli Zuccari ha ricevuto un’importante certificazione di qualità. Le certificazioni sono documenti ufficiali rilasciati da enti incaricati dopo severi test di controllo e di verifica, per attestare il rispetto di norme e standard riconosciuti a livello internazionale, su qualità e sicurezza.

La certificazione che ha ottenuto la Tulli Zuccari è la UNI EN ISO 9001: 2000; tale certificazione attesta che la Tulli Zuccari ha superato e continuamente supera test di verifica sulla qualità dell’intero processo produttivo all’interno dell’azienda: dall’ideazione dei prodotti, passando per tutte le fasi della loro lavorazione, fino alla presentazione, alla vendita e ai servizi offerti al cliente, la Tulli Zuccari rispetta le persone, il loro lavoro, l’ambiente e soprattutto gli standard qualitativi che permettono di offrire prodotti di alta gamma ai consumatori.

Associazioni a cui è iscritta Tulli Zuccari

Tulli Zuccari è una delle maggiori aziende nel settore arredamento e in particolare nel segmento dedicato all’arredo-bagno in Italia. Questa realtà è oggettivata dall’iscrizione dell’azienda a due importanti associazioni nazionali:

  • Federlegno/Assobagno, un’associazione che rappresenta le maggiori aziende operanti in questo settore a livello nazionale
  • Assindustria, l’associazione degli Industriali che operano nella Provincia di Perugia, la quale tende a promuovere e tutelare l’attività delle migliori aziende del territorio

Designer dei prodotti Tulli Zuccari

La Tulli Zuccari ha sempre operato e ancora si avvale della collaborazione di esperti designer di fama nazionale e internazionale, come:

  • Emanuele Montanelli
  • Ugo Betori
  • Piet Billekens
  • Roberto Giacomucci
  • Alberto Sala
  • Irene Marcotti
  • Tommaso Colia

Design Department: innovazione, tecnologia, ricerca e sviluppo

Istituito nel 2006 dall’iniziativa di Emanuele Montanelli, il Design Department lavora alacremente per restare al passo con i tempi in un settore in continua evoluzione. La ricerca, la sperimentazione, lo sviluppo di idee nuove, che riguardano materiali, soluzioni pratiche, estetica, innovativi metodi di utilizzo dello spazio, sono al centro delle attività del Design Department.

A coordinarne le attività sono lo stesso Emanuele Montanelli, affiancato da Tommaso Colia e Irene Marcotti: rimanere all’avanguardia, creare soluzioni che soddisfino non solo il mercato e gli addetti ai lavori, ma anche e soprattutto il gusto e le esigenze pratiche e funzionali dei consumatori, sono compiti di difficile equilibrio, ma il Design Department della Tulli Zuccari riesce negli intenti, disegnando linee che rivoluzionano ogni volta il modo di pensare il bagno.



3 Commenti

  1. RITA alunno FALCHI
  2. luison lorenzo
  3. paola giorgis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *