Nicoletti salotti

La Nicoletti produce dal 1967 divani di grande qualità, improntati alla comodità e alla bellezza, grazie anche alla continua ricerca, verso l’innovazione e la tecnologia, in cui Nicoletti Salotti si impegna da sempre. In questo articolo, conosciamo da vicino tutti i materiali utilizzati per produrre i suoi divani, le certificazioni di cui essi sono dotati e le caratteristiche che li rendono divani di qualità.

Nicoletti salotti: l'azienda

Carta d’identità di Nicoletti Salotti

  • Nome: Nicoletti Salotti
  • Anno di nascita: 1967
  • Cittadinanza: italiana
  • Indirizzo di residenza: Matera
  • Domicilio: internazionale
  • Indirizzo globale: http://www.nicolettihome.com/
  • Il papà: Giuseppe Nicoletti
  • Produzione: divani
  • Mission: produrre divani di alta qualità, nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente
  • Metodo di realizzazione: impiego di materie prime selezionate, test per ogni fase di produzione, continua ricerca per l’innovazione, con il Centro Ricerche&Sviluppo
  • Identità nazionale: uno dei maggiori produttori di divani in Italia, dagli anni ’70 al 2000
  • Identità internazionale: presente in oltre 70 Paesi nel mondo

Storia di Nicoletti salotti

Nei primi anni ’60, Giuseppe Nicoletti, partito da Matera alla volta della Svizzera, conobbe il suo futuro datore di lavoro e intraprese l’esperienza di apprendista in un’azienda che realizzava allestimenti nei negozi. Dopo qualche anno, Giuseppe tornò a Matera: qui, si avventurò nella sua prima attività in proprio. Correva l’anno 1967. Il primo cliente fu un commerciante di calzature, che gli chiese una panca imbottita e confortevole per far accomodare i clienti che volevano provare le sue scarpe.

Da quel commerciante di calzature, partì la vena da imprenditore che era insita in Giuseppe e da lì iniziò una storia straordinaria. Ricordarsi del primo cliente, deve essere un’emozione affascinante, per chi ha portato avanti un’azienda di questa levatura.

Negli anni la piccola realtà artigianale di Giuseppe ha fatto passi da gigante: grazie ai valori e alle scelte vincenti che hanno caratterizzato la produzione, i divani Nicoletti hanno col tempo raggiunto la distribuzione nazionale e poi travalicato i confini dell’Italia, arrivando ad essere presenti in 70 Paesi nel mondo.

La creazione del Centro Ricerca & Sviluppo interno all’azienda ha poi segnato e ufficializzato l’attenzione per l’ innovazione in fatto di comodità e di design. Attualmente (2008) Nicoletti vive un momento di crisi, tanto che è stata paventata la liquidazione. I momenti di discesa sono sempre esistiti per tutti, anche nelle storie migliori e Nicoletti non è da meno. Giuseppe Nicoletti però, ancora Presidente dell’azienda nonché ultimo lavoratore a verificare, col suo camicie bianco, la perfezione dei suoi divani, sta lottando per rimanere in carreggiata.

Presso il Ministero del Lavoro di Roma è stato siglato un accordo che rappresenta il primo passo verso la rinascita, tramite una riconversione e una re-industrializzazione dell’azienda. A molti dipendenti è stata assicurata la cassa integrazione per almeno due anni, con altri provvedimenti in arrivo ad hoc per loro, mentre i vertici dell’azienda si riorganizzano per tornare a produrre come da quarant’anni a questa parte. Probabilmente verranno presi accordi con la famiglia Calia, proprietaria della Manifattura italiana divani SPA, per dare il via a un Gruppo industriale che possa vantarsi di una storia forte e di valori importanti, come quelli della Nicoletti.

Filosofia aziendale di Nicoletti Salotti

I valori che hanno portato Giuseppe a creare questa azienda dalle proporzioni mondiali, sono pochi ma fondamentali, riassumibili in concetti pregnanti:

  • impresa etica è il primo tra questi concetti, un binomio dove si incontrano il profitto da una parte e l’attenzione per l’uomo e per l’ambiente dall’altra
  • innovazione e la tecnologia sono altri due concetti molto importanti per raggiungere uno sviluppo sempre all’avanguardia
  • dialogo con i clienti, un elemento fondamentale per rispondere sempre alle loro esigenze
  • giusta dose di ambizione, per non perdere di vista la meta prefissa, sempre in alto
  • coscienza nel contempo dei propri limiti e l’umiltà di saperli riconoscere, per poter superare le crisi
  • lavoro di squadra e il giusto valore a ogni professionalità migliorano i risultati
  • passione e l’entusiasmo nel raggiungere gli obiettivi dell’azienda sono indispensabili per riuscire
  • creatività, abbinata alla ricerca e alla qualità, rende vincente un prodotto
  • made in Italy, un valore indispensabile per muoversi nel mondo, riconosciuto come simbolo di qualità e design a livello internazionale
  • valore di ogni investimento, frutto di sacrifici e duro lavoro, da non vanificare mai.

Centro ricerca & sviluppo Nicoletti salotti: innovazione e tecnologia

L’innovazione e la tecnologia fanno parte dei valori di Nicoletti, intesi come mezzi per raggiungere un costante miglioramento dei prodotti e sempre nuovi traguardi di comodità e bellezza. Per questo l’azienda da sempre è attenta a ogni più piccolo cambiamento tecnologico in corso.

Il Centro Ricerca & Sviluppo della Nicoletti lavora per questi obiettivi: è nel Centro che si trova il cuore creativo dell’azienda, è qui che lavorano 50 tra ingegneri, architetti, designer e tecnici per progettare collezioni sempre nuove e attente alle esigenze di tutti i consumatori, è qui che si cerca costantemente la formula della perfetta comodità unita al giusto sostegno per il corpo, anche durante il relax in salotto.

Ma l’attenzione per l’innovazione non riguarda solo il Centro Ricerca & Sviluppo. Anche l’intero processo produttivo è seguito costantemente da nuovi mezzi tecnologici all’avanguardia, dai macchinari ai sistemi di controllo. Basti dire che la piattaforma informatica utilizzata dall’azienda è la ERP (Enterprise Resource Planning SAP R/3), un software tra i più evoluti nel campo, che assicura l’informazione continua tra i vari settori di produzione, per il controllo e la perfetta interconnessione tra le varie fasi dell’intero processo.

La tecnologia per Nicoletti è importante al punto che caratterizza anche gli aspetti più piccoli e apparentemente banali dell’azienda: già nel 2005, dopo una bolletta incredibilmente alta per comunicare con lo stabilimento in Cina, Nicoletti ha deciso di adottare per le sue telefonate internazionali il noto sistema Skype, basato sull’ormai celebre Voip (allora ancora una novità assoluta) col risultato di un abbattimento dei costi del 97%.

Certificazioni di Nicoletti salotti

Nicoletti ha ricevuto tre importanti certificazioni, ossia tre importanti riconoscimenti che attestano il rispetto di norme severe e standard stabiliti a livello internazionale, riguardanti il processo produttivo, la conseguente qualità dei prodotti e l’attenzione per l’ambiente circostante.

La certificazione UNI EN ISO 14001, ottenuta nel 2001, attesta che Nicoletti riduce il più possibile l’impatto dei suoi sistemi produttivi con l’ambiente: diminuzione dei consumi e dei costi energetici, utilizzo di materie prime non protette ma predisposte per l’industrializzazione, riduzione della produzione di rifiuti, sono solo alcuni degli aspetti che questa certificazione attesta.

La certificazione UNI EN ISO 9001, ottenuta già nel 1996, riconosce invece la correttezza e la qualità di ogni fase del processo produttivo, dall’ideazione alla distribuzione di un prodotto, fino al dialogo diretto con il cliente e alla sua tutela.

Infine, Nicoletti è l’unica azienda del settore arredamento ad aver ottenuto nel 2002 la Certificazione Etica SA 8000, nata dal CEPAA,Council of Economical Priorities Accreditation Agency, che ha come obiettivo quello di rendere le organizzazioni socialmente responsabili, accreditando società qualificate come il CEP (Council of Economic priorities) per verificare le conformità delle aziende alle norme della Certificazione.

Il Global Compact, il patto globale proposto nel 1999 dal Presidente delle Nazioni Unite, sui diritti umani, sui principi per gestire la forma lavoro e sulle condizioni ambientali da rispettare, e la Carta dei doveri umani, che sancisce il rifiuto del lavoro minorile e rivendica la parità lavorativa tra uomo e donna, hanno fonti comuni con la Certificazione Etica SA 8000. Tramite una serie di controlli rigidissimi sul personale e sulla gestione delle risorse umane di un’azienda, la Certificazione attesta l’etica di quest’ultima e il suo rispetto per l’uomo e il suo lavoro.

Qualità dei divani Nicoletti

La qualità dei prodotti Nicoletti è il frutto di alcune scelte, precise e costanti:

  • attenta selezione delle materie prime, sempre eco-compatibili, per la struttura e il rivestimento dei divani
  • cura dei dettagli in ogni fase di lavorazione
  • verifica tramite test e controlli di tutto il processo produttivo
  • garanzia sulla durata di estetica e funzionalità dei prodotti
  • cura sartoriale per i tessuti e i rivestimenti dei divani
  • utilizzo di macchinari tecnologicamente avanzati
  • applicazione ai macchinari e all’innovazione, di regole che vengono dalla tradizione artigianale
  • attenzione al servizio offerto al cliente, tempestivo e affidabile.

Struttura dei divani Nicoletti

La solidità e la durata nel tempo dei divani Nicoletti sono garantite dalla loro struttura: fusti realizzati in legno pregiato, come faggio e abete, poi completati da pannelli di compensato e faesite, sono progettati per resistere alle diverse sollecitazioni a cui potrebbero essere sottoposti i divani durante la loro esistenza.

Tutti i fusti e le strutture Nicoletti non contengono formaldeide.

Oltre al legno vengono utilizzati anche il metallo e altri materiali tecnologicamente avanzati, completati dall’utilizzo di cinghie elastiche ad alta resistenza (brevettate per l’arredamento), montate sul telaio, che mirano a produrre comodità e comfort unite all’imbottitura.

Imbottiture

Il sostegno ergonomico e confortevole del corpo, è l’obiettivo primario delle imbottiture dei divani Nicoletti. I materiali utilizzati assicurano resistenza, consistenza e forma inalterabili nel tempo. A questi scopi, Nicoletti utilizza due tipi di imbottiture:

  • poliuretano espanso
  • piuma d’oca

In entrambi i casi l’impatto ambientale è ridotto al minimo e l’igiene è garantita; le imbottiture Nicoletti infatti sono anallergiche, antistatiche, isolanti e igroscopiche.

Piedini

Anche i particolari come i piedini che sostengono la struttura, sono al centro dell’attenzione nella produzione Nicoletti. Essi sono accuratamente disegnati per dare ai divani un’estetica armoniosa e per assicurarne la resistenza: in metallo o in legno, sono progettati per essere funzionali e piacevoli da vedere.

Rivestimenti

Nicoletti mette a disposizione tre tipi di rivestimenti per i suoi divani:

  • pelle
    di natura bovina e di prima scelta, sottoposta a processi conciari controllati direttamente dall’azienda; il taglio avviene da esperti artigiani tagliatori oppure con un sistema automatizzato ad acqua, chiamato Water Jet; la manutenzione è minima e Nicoletti produce uno speciale kit per la pulizia; la pelle Nicoletti, disponibile in 300 colori, mantiene nel tempo qualità come traspirazione, morbidezza, resistenza elasticità e comfort. Non solo, essa è anche impermeabile, lavabile e antistatica;
  • microfibra
    tessuto sintetico lavabile, resistente all’usura e traspirante; la microfibra è inoltre di facile manutenzione e presenta una gamma di colori molto brillanti;
  • tessuto
    come cotone, lino, viscosa Alcantara, sottoposti a test di resistenza all’usura e al tempo; alcuni tessuti sono rivestiti con Teflon, una pellicola che ne lascia inalterate le caratteristiche, ma che li rende resistenti allo sporco e alle macchie d’acqua e d’olio.


Una risposta

  1. oltremarini giuseppe francia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *