Lube cucine

Lube è una grande azienda che produce cucine dal 1967. La sua continua ricerca verso l’integrazione tra design e tecnologia, innovazione e praticità, l’ha portata a produrre cucine di alta qualità, belle e funzionali. In questo articolo, oltre alla storia di Lube, conosciamo a fondo anche la scheda tecnica dei suoi prodotti, con materiali e caratteristiche.

Lube cucine

Carta d’identità di Lube Cucine

  • Nome: Lube Cucine
  • Anno di nascita: 1967
  • Cittadinanza: italiana
  • Indirizzo di Residenza: Treia – Macerata
  • Domicilio: internazionale
  • Indirizzo virtuale: http://www.cucinelube.it/
  • I papà: Luciano Sileoni e Benito Raponi
  • Produzione: cucine
  • Mission: produrre cucine di qualità, nella continua ricerca di tecnologia, funzionalità e design
  • Metodo di realizzazione: utilizzo di materie prime eco-compatibili, impegno nel soddisfare il cliente, trasparenza su processi produttivi e caratteristiche dei prodotti
  • Identità nazionale: terza azienda in Italia per la produzione di cucine
  • Marchi distribuiti: Heral Cucine, Cucinexport, Faer Ambienti, Borgo Antico Cucine
  • Identità internazionale: presente in oltre 60 Paesi nel mondo

Storia di Lube cucine

La storia di Lube è un racconto in costante crescita. Lube è una realtà cresciuta a dismisura nel giro di nemmeno 30 anni. Fondata nel 1967 da due soci Luciano Sileoni e Benito Raponi, a Treia nelle Marche, nella provincia di Macerata, una delle culle italiane del mobile e soprattutto dei mobili per la cucina, Lube si è dimostrata subito un’azienda intraprendente anche se di modeste dimensioni, a cui sicuramente la concorrenza delle altre grandi aziende vicine, ha giovato molto, stimolando sempre nuove sfide.

E’ già nel 1974 che avviene la svolta per Lube: l’azienda assume il marchio completo “Lube cucine componibili” e inizia la sua espansione, non solo in termini di dimensioni e produzione, ma anche in termini tecnologici. La crescita è notevole e rapida, tanto che nel 1993 viene costituito un nuovo Gruppo Industriale, il Gruppo Lube, capace di inglobare diverse realtà produttrici nel settore e di espandersi anche e soprattutto a livello internazionale. Oggi il Gruppo Lube comprende, oltre alla Lube Cucine:

  • Cucinexport
  • Heral Cucine
  • Faer Ambienti
  • Borgo Antico Cucine

Il Gruppo Lube è inoltre proprietario della Lube Volley, la squadra di pallavolo che ha saputo farsi strada dalla serie C ai primi posti della A1 in Italia e della Champions League in Europa. La crescita della produzione e del prestigio di Lube l’ha portata a diventare la terza azienda italiana per la produzione di cucine.

Filosofia aziendale di Lube cucine

Lube opera da sempre tenendo ben presente alcuni principi, saldi e irrinunciabili, tradotti in concretezza e praticità. Innanzitutto il rispetto del cliente e delle sue esigenze, è tra le sue maggiori priorità ed è attestato dalla certificazione ISO 9001. In secondo luogo è il rispetto per l’ambiente a portare Lube alla scelta di utilizzare solo Pannelli Ecologici per le sue cucine.

Il rispetto per l’uomo è un altro dei principali valori per Lube, tanto che il Gruppo collabora con diverse associazioni a scopo umanitario e si impegna in diverse iniziative, come è stata la donazione all’ospedale di Macerata di una TAC.

Nel rispetto per l’uomo e nel profondo senso etico, rientra anche l’amore per lo sport, inteso come crescita delle persone; per questo la Lube Volley riesce ad ottenere sempre grandi risultati e a essere davvero una squadra vincente. Infine sono irrinunciabili valori come la qualità dei prodotti, la continua ricerca tecnologica e il design degli stessi, e per questo Lube annovera nel suo Gruppo aziende importanti come Heral, Faer e Cucinexport.

Certificazioni di Lube cucine

Le certificazioni sono documenti ufficiali rilasciati da enti internazionali o da terze parti incaricate di effettuare tutti i controlli necessari, che attestano il rispetto di severe norme e rigidi standart stabiliti a livello internazionale, e riguardanti le aziende, i loro metodi produttivi e quindi anche i loro stessi prodotti.

La Lube ottenne già nel 1994 la prestigiosa UNI EN ISO 9001:1994, poi rinnovata nella UNI EN ISO 9001:2000, appunto nel 2000. Tale certificazione impone controlli molto rigidi sulla qualità di tutte le fasi del processo produttivo, dall’ideazione dei prodotti, passando per il reperimento di materie prime, per le lavorazioni delle stesse, per i test di verifica interni all’azienda stessa, fino alla presentazione, alla consegna e ai servizi offerti al cliente su ogni prodotto. La certificazione ISO 9001 rinnova continuamente le sue verifiche, per fare in modo che l’attenzione al cliente e al prodotto da offrirgli venga costantemente migliorata attraverso l’ideazione e l’attuazione di piani appositi.

Lube possiede poi su ogni suo prodotto la certificazione “Pannello Ecologico”: questo significa che ogni cucina è prodotta appunto con pannelli ecologici, ossia con legno di qualità, assolutamente non prelevato da foreste e aree protette, ma riciclato da aziende specializzate e certificate. Il risultato è un prodotto esteticamente bello, resistente e rispettoso degli alberi. Il rispetto dell’ambiente e della natura è una delle prerogative di Lube, anche perché senza di esso, non si potrebbe raggiungere davvero un buon livello di qualità dei sistemi produttivi. Per capire meglio cos’è “Pannello Ecologico”, tutte le informazioni si trovano su http://www.pannelloecologico.com/.

I prodotti Lube sono inoltre rispettosi di tutte le maggiori norme sulla Sicurezza, come la UNI-EN 1153. Questa norma stabilisce i requisiti di sicurezza minimi e i metodi di prova per verificare gli stessi, sui mobili della cucina e sui relativi piani di lavoro. Tra i requisiti della norma ci sono un basso contenuto di formaldeide nei materiali di struttura e rivestimento, la sopportazione dei carichi forti da parte di piani, ripiani e cassetti, la resistenza e la stabilità dei piani in vetro.

Scheda dei prodotti Lube cucine

In ottemperanza alla legge sul diritto di informazione del consumatore, n°126 del 10 aprile 1991, e al Regolamento d’Attuazione n° 101 del 9 febbraio 1997, Lube rende nota a tutti i suoi clienti, dedicandovi anche un’intera sezione sul suo sito, la scheda prodotto che accompagna tutte le sue cucine. In essa sono elencate dettagliatamente tutte le caratteristiche di ogni singolo elemento delle cucine, oltre a consigli d’uso e di pulizia per mantenere intatte nel tempo le caratteristiche delle cucine stesse. In particolare nella scheda prodotto Lube si trovano:

  • Struttura principale

La quale è costituita da pannelli di legno con melaminico e con classe E1 per la bassa emissione di formaldeide, spessi 18 millimetri

  • Ripiani

Dello spessore di 16 millimetri, con reggipiani incorporati, da cui è possibile sganciarli; in legno o vetro temperato

  • Bordo

Il bordo è in ABS o in laminatine; in entrambi i casi sono indicate le colle utilizzate

  • Schienali

In pannelli realizzati con fibre di media densità, rivestiti di carta finish

  • Piani di lavoro

In questa sezione della scheda prodotto sono elencate tutte le caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati per i piani di lavoro, da scegliere a seconda del modello e delle esigenze di ciascuno. I piani di lavoro Lube possono essere:

  • In laminato
  • In marmo
  • In granito
  • In agglomerato di marmo
  • In agglomerato di granito
  • In sintetico lightquartz
  • In sintetico ekotek
  • In laminato stratificato
  • In acciaio inox
  • Piastrellato
  • In okite
  • In sintetico cristalite
  • In sintetico cristalan
  • In sintetico gemme

 

  • Parti in laminato

Tale materiale, nella versione denominata HPL, cioè ad alta pressione, è conforme alla EN 438, norma europea che stabilisce gli standard di resistenza a calore, graffi, urti, abrasione, macchie. E’ possibile acquistare anche i laminati nelle versioni con salvagoccia.

  • Parti in impiallacciato

L’impiallacciatura può avvenire con pannelli di legno di noce, ciliegio, palissandro o mogano.

  • Lavello

In acciaio inox, smaltato o in resina

  • Mensole

Rivestite in laminatino o impiallacciate

  • Cornici

In abete

  • Piedini

In PVC regolabili in altezza

  • Zoccoli

In PVC o alluminio

  • Alzatina per i piani

In PVC o alluminio

  • Cerniere

In lega di zama o in lamiere di acciaio

  • Cassetti

In pannelli di legno, con sistemi ad estrazione parziale e totale

  • Griglie e cesti

In acciaio inox o plastificati

  • Tavoli

In legno, laminato, granito o cristallo

  • Sedie

In metallo, legno massello o metacrilato

Sono poi presenti tutte le informazioni sul rispetto delle norme di sicurezza , nonché le informazioni sul montaggio e sullo smaltimento ecologico delle cucine.

Sito internet di Lube cucine

Il sito di Lube risulta essere un comodo strumento per il cliente interessato all’acquisto oppure per quello che ha già acquistato. Disponibile in tre lingue, la pagina web è intuitiva, veloce e fruibile. Lube presenta una sezione dedicata all’azienda, in cui sono consultabili e trasparenti tutte le certificazioni, le norme per la sicurezza, le schede dei prodotti, complete di consigli per l’uso e per la pulizia, utili per la manutenzione dei prodotti. Da qui è possibile accedere ai siti delle altre aziende del Gruppo.

La sezione dedicata ai prodotti, suddivide le cucine tra classiche e moderne e permette di scaricare l’intero catalogo, completo di schede tecniche e informazioni. La sezione dedicata alla comunicazione e alla stampa, offre un’interessante area dove sono esposte novità e anteprime, per essere sempre aggiornati sulle idee di Lube. Infine è presente una sezione davvero originale, chiamata “Lube con te”, dove si possono trovare:

  • un forum di discussione interessante e sicuramente utile per confrontarsi su prodotti e vita in cucina
  • un’area dedicata alla buona cucina, con tante ricette e idee per cucinare
  • un’altra area in cui poter inserire le proprie ricette, per condividerle e vedere quale successo possono ottenere, perché la fantasia in cucina è un ingrediente indispensabile e poterla condividere aumenta le possibilità di successo

In questo modo Lube esprime un altro dei suoi concetti chiave: l’accostamento irrinunciabile tra la buona cucina, quella che si assapora, e la cucina bella, solida e resistente, quella che si ammira, che si usa, che si pulisce facilmente, che tiene ogni cosa in ordine e al suo posto, che permette di non sbagliare nessun ingrediente e di lavorare sui cibi nella maniera corretta. Insomma, per Lube la struttura dei mobili, l’organizzazione interna degli stessi e l’affidabilità degli elettrodomestici sono il primo vero passo verso il successo di una buona cucina.



21 Commenti

  1. Antonella
  2. pierina
  3. Valeria
  4. chiara
  5. Raffaella
  6. Alessandra
  7. alex
  8. Olga
  9. Francesco
  10. Ombretta
  11. Concept Store Lube Pinerolo
  12. Pina
  13. Simone
  14. antonella
  15. Giovanni Lattanzi
  16. rosa
  17. anna
  18. elisa
  19. fabrizio
  20. Verdiana
  21. Gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *