Mobili Feg

Feg è un’azienda che produce tutti i mobili utili per ogni ambiente della casa: cucine, camere da letto, soggiorni, imbottiti. E inoltre cucine, con il marchio Salvarani. Ma Feg non produce solo arredi per la casa: il suo target sono anche hotel, ospedali, navi, ristoranti e uffici, a livello planetario. In questo articolo scopriamo la sua storia e impariamo a conoscere da vicino la qualità e i metodi di produzione dei mobili firmati Feg.

Mobili Feg

Mobili Feg

I mobili prodotti dalla Feg abbracciano quindi tutti gli ambienti di una casa e anche di altre realtà abitative non private. Zona notte, zona giorno, divani, letti, armadi, librerie, pareti attrezzate complementi sono prodotti e suddivisi in macrocategorie che si riferiscono allo stile e al gusto che potrà essere scelto dal cliente finale; tali suddivisioni sono denominate come:

  • colour home dove l’ispirazione è il colore, la personalità, la sfumatura
  • essential home dove la parola d’ordine è l’eleganza, la sobrietà unita alla praticità
  • natural home dove i materiali e le forme si ispirano alla natura
  • decor home con tutto ciò che può decorare e rendere unica e personale una casa

Linea cucine Salvarani

Per quanto riguarda le cucine, la produzione esce sotto il marchio Salvarani e si suddivide in varie linee, diverse per stile, materiali e colori:

  • Perfect Kitchen
    linea essenziale, caratterizzata da vetro e materiali pratici, gusto contemporaneo
  • Executive
    alluminio e vetro decorato, per un’estetica futuristica
  • High Teak
    legno e versatilità di composizione
  • Grande Cuisine
    il massimo dell’organizzazione per cucinare bene
  • Slim
    leggerezza, legno e materiali contemporanei fusi insieme
  • LongLine
    tradizione e soluzioni tecnologiche convivono perfettamente, per una praticità senza confini e un’estetica accattivante e personalizzabile.

Qualità dei mobili Feg

Molte delle linee guida della filosofia aziendale si traducono in quelle caratteristiche che rendono i mobili Feg e le cucine Salvarani prodotti di qualità. La qualità è garantita per Feg da:

  • ricerca costante sono oggetti dell’inchiesta incessante di Feg, nuovi materiali, all’avanguardia per funzionalità ed estetica, e progetti di ambienti sempre più performanti, atti a rispondere alle esigenze sempre più sofisticate degli acquirenti
  • innovazione parte integrante della ricerca, legata fortemente alla tecnologia e all’era in cui viviamo
  • tradizione artigianale che convive perfettamente con l’innovazione: alcune tecniche di lavorazione dei mobili Feg infatti sono ancora svolte secondo i dettami dell’esperienza artigianale, come l’impiallacciatura o la scelta dei materiali primi da utilizzare
  • sicurezza che tutti i prodotti devono garantire, per essere utilizzati senza rischi da parte del cliente finale
  • test e controlli per il rispetto delle norme europee, che subiscono i sistemi tecnologici e la ferramenta dei prodotti Feg, come cerniere, guide dei cassetti, etc
  • realizzazione in sede di tutte le fasi produttive di un arredo facili così da sottoporre a controlli e verifiche, in un ambiente di lavoro sicuro e sano per i 200 dipendenti Feg
  • cultura aziendale diffusa tra i lavoratori della Feg propensa al lavoro di squadra, all’impegno e alla passione per ognuna delle mansioni da svolgere

Ogni prodotto Feg è accompagnato da un attestato di controllo di qualità, che assicura l’acquisto di un prodotto originale, controllato e garantito in ogni sua parte e per ogni materiale utilizzato. Il marchio Feg si propone quindi come un certificato di garanzia sulla qualità, sulla sicurezza e sulla resistenza dei prodotti acquistati.

Divisione “arredamento contract” di Feg

Anche Feg è entrata nel mondo dell’arredamento Contract: questo nuovo modo di concepire il settore arredo significa produrre soluzioni “chiavi in mano”, cioè progetti finiti da consegnare direttamente a clienti di medie e grandi dimensioni, rappresentati da ristoranti, navi, uffici, hotel, etc. L’azienda prepara quindi un prodotto finito, secondo le linee guida esposte dal Contractor e consegna direttamente a quest’ultimo la realizzazione. La divisione Contract di Feg si avvale di alcune fasi strategiche per la realizzazione dei suoi prodotti:

  • analisi preliminare e dialogo costante con il contractor, al fine di capire ogni sua esigenza e richiesta
  • sopralluogo degli architetti Feg per verificare gli spazi fisici che ospiteranno il prodotto finito
  • stesura accurata di un progetto che risponda alle esigenze del contractor e del luogo di realizzazione
  • progetti completi di immagini, informazioni dettagliate e preventivi; arricchimento degli stessi con simulazioni in 3D per la comprensione piena del prodotti finito prima che comincino i lavori veri e propri
  • produzione di un’unità campione, che deve essere sottoposta all’approvazione del contractor
  • produzione vera e propria del prodotto finale, nel rispetto delle scadenze stabilite
  • spedizione, trasporto e montaggio dei prodotti contract

Carta d’identità di Feg

  • Nome: Gruppo Feg
  • Anno di nascita: 1948
  • Cittadinanza: italiana
  • Indirizzo di residenza: Giussano – Brianza
  • Domicilio: internazionale
  • Indirizzo virtuale: http://www.gruppofeg.it
  • l papà: Egidio e Ambrogio Elli
  • Produzione: tutti gli arredi per le zone di una casa, giorno, notte, imbottiti e cucine
  • Mission: creare case funzionali e belle da vivere
  • Per chi: per la casa; per le navi; per gli hotel; per gli ospedali; per i ristoranti; per gli uffici
  • Metodo di realizzazione: controllo di tutte le fasi produttive nella sede principale, rispetto dell’uomo e del suo lavoro, rispetto dell’ambiente, connubio di ricerca e innovazione con tecniche artigianali
  • Identità nazionale: uno dei gruppi più importanti nel settore arredamento, presente a tutte le fiere e i saloni
  • Identità internazionale: presente con rivenditori e agenti in tutti e 5 i continenti nel mondo

Storia del Gruppo Feg

Nel 1948 a Giussano, nella zona della Lombardia destinata a diventare la culla dell’industria del mobile, cioè la Brianza, Egidio e Ambrogio Elli fondano un laboratorio artigianale per la produzione di mobili. L’azienda cresce gradualmente fino a diventare negli anni ’60 una vera e propria industria che produce arredi in serie e che controlla tutte le fasi della lavorazione, a cominciare da quella dei tronchi: Feg ingloba infatti anche una sezione per la lavorazione diretta del legno.

Negli anni ’90 Feg è diventata ormai celebre: collabora con grandi nomi del design e produce arredi per tutti gli ambienti di una casa, dalla zona giorno alla zona notte.

Sono gli stessi anni in cui, grazie all’utilizzo di tecnologie avanzate, la ricerca costante e incessante di qualità, l’attenzione per l’ambiente nei processi produttivi, l’attenzione anche e soprattutto alla sicurezza e alla funzionalità dei prodotti, Feg si inserisce nella fascia medio-alta del settore arredamento.

Nello stesso decennio, e precisamente nel 1996, Feg acquisisce Salvarani. Si tratta di un’azienda famosa in tutto il mondo per la produzione di cucine made in Italy fin dal 1939, che ha fatto la sua fortuna vendendo per prima cucine componibili completamente rivestite di laminato plastico; inoltre Salvarani è anche l’azienda che ha brevettato il Top Firon, materiale sintetico utilizzato poi in tutto il mondo nel settore dell’arredo.

La proposta di Feg è quindi ora più completa che mai: imbottiti, armadi, guardaroba, librerie, sedie, tavoli, letti e anche cucine. Nel 1999 viene inaugurato il primo punto vendita con la denominazione Compagnia del Mobile. Il Gruppo, i cui prodotti sono ormai distribuiti in franchising, conta oggi più di 50 rivenditori.

Filosofia aziendale Feg

La filosofia del Gruppo Feg è ampia e articolata e si compone di valori non solo astratti e impalpabili, ma anche e soprattutto concreti e pratici, che si possono toccare con mano nei metodi produttivi e negli stessi prodotti che hanno reso famosa l’azienda. Il principale obiettivo di Feg è migliorare l’abitazione dove ogni persona vive, perché sia soprattutto funzionale e pratica, e infine anche bella.

L’aforisma di Francis Bacon che il Gruppo Feg elegge a riassunto della propria filosofia, parla proprio di questo, di una casa che deve essere innanzitutto vissuta, desiderata e ideata prima, rigorosamente a immagine e somiglianza della personalità che la possiederà, usata e attraversata dopo, possibilmente per sempre. Le scelte pratiche che consentono al gruppo di tradurre questa filosofia in qualcosa di tangibile, sono fra le altre:

  • un’accurata scelta delle materie prime
  • lavorazioni ebanistiche di grande precisione
  • lavorazioni sartoriali dettagliate
  • utilizzo di tecnologie e macchinari avanzati
  • studio e ricerca costanti per la progettazione e la realizzazione di ambienti fruibili, confortevoli, performanti, oltre che sicuri ed eleganti
  • produzione di arredi soltanto eco-compatibili ed eco-sostenibili, nel pieno rispetto dell’ambiente e quindi dell’uomo

C’è inoltre un aspetto dell’operare del Gruppo Feg che lo distingue da altre realtà nello stesso settore e anche in altri, un aspetto fondamentale per l’attenzione al consumatore: la trasparenza.

Feg è stata infatti una delle prime aziende a sostenere la necessità di comunicare al cliente ogni caratteristica relativa ai prodotti offerti sul mercato, anche quelle qualità e quegli aggettivi nascosti al consumatore finale, che raccontano la storia di un arredo da quando è stato ideato a quando è stato messo in esposizione. Comunicare queste informazioni al cliente significa guadagnarsi la sua fiducia e invogliarlo ad acquistare prodotti per cui sa di spendere soldi in modo non avventato, per cui ha un ritorno in termini di qualità e garanzia attestate.

Per questo ogni prodotto Feg è accompagnato da una scheda molto particolareggiata, un documento che Feg considera come un diritto che il cliente deve esigere a tutti i costi, in cui sono descritti minuziosamente i materiali utilizzati, la loro provenienza, le loro caratteristiche e infine tutte le tecniche di lavorazione a cui sono stati sottoposti.

Le schede dei prodotti Feg sono conformi alle disposizioni promulgate dalla legge n° 126 del 10 aprile 1991 intitolata “Norme per l’informazione del consumatore” e dal Decreto n°101 dell’8 febbraio 1997 denominato “Regolamento d’attuazione”. Feg quindi mette il consumatore al primo posto. Infine Feg presta molta attenzione ai suoi dipendenti, alle persone che, per produrre arredi di qualità che incontrino il gusto sempre più difficile e cangiante dei consumatori, mettono passione e felicità nel loro lavoro.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *