Felpa: scelta e acquisto

Non c’è alcun dubbio che la felpa sia uno degli indumenti preferiti e maggiormente utilizzati dagli strati più giovani della popolazione, e questo nonostante sia stata esclusa dalle mode e dalle tendenze per un lunghissimo periodo di tempo, rimanendo relegata esclusivamente nell’ambito dell’attività fisica e dello sport in generale. Le ultime collezioni di moda però vedono comparire anche la felpa tra i vari capi di abbigliamento quotidiano, proponendo soluzioni inedite e originalissime per poter utilizzare la felpa, unita alla tuta, praticamente in qualsiasi occasione.

La felpa è un capo di abbigliamento che ci ha accompagnato per tutta la nostra infanzia, e questo per la sua grande comodità e versatilità, che lo rende uno dei capi ideali per essere indossati in ogni momento. Solitamente le felpe presentano anche un cappuccio, anche se ne esistono anche modelli senza, ed è proprio la felpa col cappuccio ad essere la prima in classifica di gradimento tra le generazioni più giovani, in particolar modo tra coloro che amano un abbigliamento casual e sportivo senza rinunciare a sentirsi di tendenza e dentro alle mode del momento.

Felpa

Scegliere la felpa

Alla sua prima apparizione nel mondo della moda, la felpa venne rapidamente relegata al ruolo di capo di abbigliamento dedicato all’attività sportiva. La sua grande vestibilità e i suoi materiali coprenti ma leggeri la rendevano il capo ideale per poter praticare praticamente qualsiasi tipo di disciplina sportiva. Intorno agli anni Ottanta, invece, la felpa fece il salto di qualità, sconfinando dal mondo dello sport per fare il suo ingresso trionfale nel mondo dei giovani, come autentica espressione del loro stile informale e scanzonato e della loro cultura.

Il successo della felpa è tale da renderlo uno dei capi più in voga al momento, visibile addosso a qualsiasi persona di qualsiasi città. E infatti è il capo per eccellenza dello street-look di importazione statunitense. Questo aspetto della felpa non è sfuggito agli stilisti delle numerose griffe e case di moda che oggi ne propongono diverso modelli nelle loro collezioni, per qualsiasi stagione dell’anno e per praticamente qualsiasi occasione mondana.

Anni fa un marchio venne fondato da Simona Ventura e una sua amica, e lanciarono una linea di felpe e pantaloni per la tuta ideali anche per uscire la sera. Il marchio si chiama Star-Chic e vuole essere la dimostrazione che anche una tuta o una felpa possono essere i capi di abbigliamenti perfetti anche per una cena galante al ristorante. Ovviamente si tratta di modelli di felpe particolarmente eleganti e chic, che si possono indossare anche con le scarpe col tacco, ma sempre di felpe di trattano e con il mondo delle classiche felpe condividono i valori per cui sono così diffuse: comode, pratiche, facili da lavare, durature.

Caratteristiche della felpa

Prima di tutto, per poter affermare di conoscere approfonditamente il mondo delle felpe, è necessario imparare a distinguere l’autentica felpa dai tanti altri capi di abbigliamento che possono avere molto in comune con una felpa, senza esserne una. Esistono infatti in commercio tante maglie realizzate in diversi tipi di tessuto che potrebbero essere confuse con delle vere e proprie felpe.

Solitamente, le autentiche felpe sono realizzate quasi esclusivamente in cotone più o meno pesante, in base alla stagione dell’anno in cui va indossata. Le felpe invernali infatti sono molto più spesse di quelle estive, che sono sempre realizzate in cotone ma sono molto più leggere e traspiranti. In più, nella maggior parte dei casi la felpa è dotata di un cappuccio, anche se esistono, come abbiamo già detto, anche modelli che non lo presentano.

Che siano dotate di cappuccio o meno, le felpe partono dal collo e arrivano sino alla vita, coprendo tutto il busto, con tanto di maniche lunghe che arrivano fino ai polsi nel caso delle felpe invernali, anche se ne esistono anche modelli a mezze maniche o addirittura senza maniche. Questi smanicati possono essere indossati, nella stagione estiva, direttamente sulla pelle o indossando, sotto, una maglietta a maniche sia lunghe che corte.

Parliamo ora del tipo di chiusura che presentano le felpe. Nei casi in cui la felpa è realizzata con un unico pezzo di tessuto non c’è alcuna apertura. In alternativa, le felpe più moderne presentano chiusure con cerniera o con bottoni sulla parte anteriore. Per darvi uno degli esempi di felpa che ha maggiormente colpito l’immaginario collettivo, aiutato come spesso accada da un film, possiamo citare la felpa che indossava Sylvester Stallone quando interpretava il campione di pugilato Rocky Balboa.

In una delle scene maggiormente memorabili del film, il protagonista infatti indossa una felpa nelle varie fasi del suo allenamento, in particolar modo quando corre su e giù per le scalinate di Philadelphia. Sicuramente avrete in mente quella scena: ecco, quella che indossa Rocky è il classico esempio di una felpa.

Diversi tipi di felpa

Nonostante i film abbiano impresso nel nostro immaginario collettivo un determinato modello di felpa, le mode e le tendenze ci hanno messo lo zampino, causando il proliferare di numerosissimi modelli di felpa che si possono vedere in qualsiasi negozio di abbigliamento.

Una variante della felpa è proprio la tuta, quella che si utilizza quando ci si dedica a una qualsiasi attività sportiva. Queste felpe vengono vendute in abbinamento ai pantaloni, solitamente realizzati nello stesso tessuto, nello stesso stile e nella maggior parte dei casi anche nello stesso colore, creando un completo che viene, appunto, denominato tuta.

Questo tipo di abbigliamento nasce per lo sport ma può essere indossato anche in diverse occasioni della vita quotidiana dove non è richiesta eleganza né formalità, ad esempio passeggiare il cane, andare a fare la spesa, dedicarsi ad attività di tempo libero. Questo tipo di abbigliamento è il cavallo di battaglia dei brand destinati alle generazioni più giovani, che creano vere e proprie collezioni di abbigliamento comodo e informale, che seguono in ogni caso la tendenza del momento.

Felpe personalizzabili

Le felpe, dopo le magliette, sono uno degli indumenti particolarmente indicati per personalizzarle, ad esempio nel caso di in un regalo o per un’occasione particolare, per distinguersi dalla massa indossando qualcosa di veramente unico. Si possono personalizzare praticamente tutti i modelli di felpa, con e senza cappuccio, con e senza cerniera o bottoni sul davanti: in quest’ultimo caso, infatti, la personalizzazione può essere tranquillamente fatta sulla schiena. In tutte le parti libere che desiderate, infatti, è possibile far stampare tramite un processo speciale a caldo, con tecniche di serigrafia o di ricamo, qualsiasi immagine o scritta desideriate.

A questi modelli di felpa si vanno ad aggiungere i modelli di felpa eleganti creati da Simona Ventura, di cui abbiamo già accennato in precedenza: si tratta di felpe nate per le occasioni glamour in cui si desidera comunque indossare qualcosa di comodo, e presentano decorazioni particolarmente leziose come ricami e inserti di cristalli, paillettes e altri tipi di decorazioni adatti per serate particolari o cene fuori.

Che modello di felpa scegliere

Ora cerchiamo di individuare il modello di felpa che meglio si adatta alle nostre esigenze, partendo ovviamente dall’uso a cui la destineremo. Al momento dell’acquisto di una felpa, infatti, dobbiamo tenere presenti alcuni dettagli, in particolar modo riguardo al tessuto e allo stile della felpa, in modo da effettuare un acquisto sensato di cui non vi pentirete appena arrivati a casa.

Se avete bisogno di una felpa per praticare attività sportive il nostro consiglio è quello di orientarvi su una tuta, di modo da avere anche i pantaloni in coordinato, con lo stesso tessuto e lo stesso stile. Per le attività all’aperto sono consigliabili i modelli di felpa con il cappuccio, in caso di pioggia improvvisa o per ripararvi dal freddo e dal vento. Oltre a questo, sarebbe meglio scegliere un modello di felpa con la chiusura sul davanti, in modo da potervi spogliare facilmente quando ne avete bisogno, senza dover interrompere l’attività a cui vi state dedicando.

Se invece state cercando una felpa da utilizzare tutti i giorni per le più svariate attività di tempo libero qualsiasi modello di felpa farà al caso vostro. Ce ne sono con il cappuccio e senza, con la zip o tutte intere. In questo caso la scelta va effettuata in base alla stagione in cui la dovrete indossare. Ovviamente in inverno prediligerete modelli spessi, caldi, con le maniche lunghe e il cappuccio, mentre per l’estate potrete anche optare per uno smanicato da indossare sopra a una maglietta, oppure uno dei nuovi modelli con le maniche a tre quarti.

Se volete invece una felpa da indossare la sera, magari per recarvi a un aperitivo con gli amici oppure per andare a mangiare un boccone in stile molto casual e informale allora potete scegliere i modelli di felpa particolarmente glamour che si trovano sul mercato. Questi modelli sono comodi e pratici da indossare e allo stesso tempo vengono arricchiti con decorazioni molto fini e chic, realizzate con perline, paillettes, ricami e pizzi, materiali preziosi e altri tipi di decoro che, fino a poco tempo fa, era impossibile trovare applicati a un capo di abbigliamento così casual come una felpa.

Dove si acquista la felpa

Come capita ormai con tutti gli altri capi di abbigliamento ,anche le felpe si trovano facilmente dappertutto, dai negozi specializzati ai reparti di abbigliamento dei grandi magazzini. E ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Chi cerca felpe firmate dalle maggiori case di moda troverà pane per i propri denti nei numerosi punti vendita monomarca oppure nei numerosi punti vendita multimarca specializzati nella moda giovane e informale. Chi desidera avere una vastissima scelta e un ottimo rapporto qualità-prezzo può invece rivolgersi presso i numerosissimi negozi virtuali, che permettono di acquistare in modo assolutamente sicuro le ultime novità del mercato, i capi delle griffe più famose così come le rarità di nicchia.

Il primo negozio a cui fare riferimento per questo tipi di acquisto è senza dubbio eBay, dove potrete curiosare tra i negozi virtuali di tantissimi rivenditori di abbigliamento, trovando magari occasioni irripetibili o offerte particolarmente vantaggiose. Un’altra valida realtà nel mondo degli acquisti di abbigliamento online è Yoox, un grande negozio virtuale che tratta esclusivamente capi di moda creati dai più grandi stilisti e dalle principali case di moda, con la certezza di una grande disponibilità di prodotti e il vantaggio di prezzi a volte molto più competitivi di quelli che si possono trovare nei punti vendita tradizionali.

Nel caso in cui non vi interessi possedere una felpa griffata ma state cercando una felpa da utilizzare per le vostre attività sportive allora potrete rivolgervi con tranquillità nei punti vendita specializzati per lo sport, dove potrete trovare una vasta scelta di modelli per tutti gli sport, con al sicurezza della qualità del materiale in relazione soprattutto all’attività sportiva che desiderate effettuare.

Anche le grandi catene di abbigliamento sportivo come Decathlon e i reparti di abbigliamenti dei grandi ipermercati e supermercati offrono una buona scelta di felpe per lo sport o per il tempo libero, magari non griffate ma senza marchio e a prezzi sicuramente più economici. Se avete un budget ancora più ridotto, invece, potete tranquillamente recarvi alle bancarelle del mercato, dove troverete una buona scelta di felpe e tute senza marca, comunque di buona qualità, ideali per le attività sportive e di tempo libero.

Fortunatamente, la felpa è un capo di abbigliamento richiestissimo da persone di tutti i ceti sociali e di tutte le età: questo la rende molto diffusa e facilissima da trovare in qualsiasi punto vendita di abbigliamento.

Principali produttori

Se avete scelto di arricchire il vostro guardaroba con una felpa griffata o comunque di marca, avete una grande scelta di marchi che propongono indumenti di ottima qualità, a prezzi non eccessivi.

Adidas

Adidas è uno dei principali e più conosciuti marchi sportivi e uno dei migliori a cui rivolgersi nel caso di acquisto di tute e felpe di qualità. Tutti i prodotti marchiati Adidas, infatti, sono oltremodo affidabili e in linea con i dettami delle tendenze che riguardano l’abbigliamento casual e sportivo.

Nike

Nike è un marchio che nasce con una specializzazione sportiva ma che, col tempo, ha allargato il proprio campo d’azione anche all’abbigliamento per il tempo libero. Particolarmente amato dalle generazioni più giovani, la Nike è un marchio che propone capi di tendenza sempre all’ultima moda, grazie anche al contributo dei testimonial di rilievo provenienti dal mondo dello sport a livello professionistico. In qualsiasi punto vendita della Nike siete certi di trovare capi di qualità sia per lo sport che per il tempo libero.

Miss Sixty

Miss Sixty è un marchio dedicato a un pubblico giovane e femminile che offre una grande quantità di capi di abbigliamento, tra cui anche felpe, molto giovanili, scanzonate e glamour, perfettamente in linea con le tendenze del momento e perfette per qualsiasi occasione.

Diesel

Diesel è un brand produttore di abbigliamento casual, che quindi propone anche una buona scelta di felpe, tra i più apprezzati dai più giovani. Tra tutti i brand che abbiamo citato, forse Diesel è quello che si allontana di più dal mondo dello sport e si avvicina, per lo stile dei propri indumenti, al mondo della moda vera e propria.

Napapijri

Napapijri è un produttore di abbigliamento per il tempo libero che propone un’ottima scelta di felpe di ottima fattura, particolarmente indicate per i climi rigidi. Marchio storico in questo campo, Napapijri propone capi per qualsiasi stagione privilegiando le stagioni fredde: i suoi capi sono creati con tecniche particolari e un’attenta scelta dei materiali, per essere sempre caldi e termoisolanti.

Levi’s

Ecco un altro marchio storico nella moda giovanile e casual, famosissimo prima di tutto per i suoi jeans ma anche per qualsiasi capo di un guardaroba informale. I capi della Levi’s sono da considerarsi dei veri e propri evergreen, in particolar modo per quel che riguarda le felpe, che infatti possono essere indossate ripetutamente nel corso degli anni e delle stagioni, con la certezza che non passeranno mai di moda.



2 Commenti

  1. Fra
  2. Nadia antonelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *