Cinta per pantaloni: scelta e acquisto

La cintura, detta anche cinta, è un accessorio dell’abbigliamento molto importante, che veniva utilizzata principalmente dagli uomini in quanto a loro soli era concesso di indossare i pantaloni. Oggi che sia uomini che donne li indossano liberamente e la cintura è diventata un accessorio unisex che si trova indifferentemente nei punti vendita di moda maschile e femminile.

La funzione pratica di una cintura è, ovviamente, quella di dare il giusto sostegno a un paio di pantaloni che potrebbero essere un po’ larghi, anche se al giorno d’oggi la cintura è prima di tutto un accessorio decorativo che si indossa per moda e per esibire il proprio stile, arrivando anche ad essere, nel caso delle cintura più giovani e moderne, un vero e proprio modo di comunicare.

La cintura “classica” è realizzata da una striscia di pelle o di stoffa che si inserisce tra i passanti dei pantaloni (o di una gonna) che viene poi fermata in posizione, una volta raggiunta la misura desiderata, da una fibbia che può essere realizzata sia in metallo che in plastica che in altri materiali.

cintura per i pantaloni

Scegliere i modelli di cinta per pantaloni

Ci sono tantissimi modelli di cintura sul mercato e chiunque sarà certo di trovare il tipo o il modello di cintura che meglio si adatta al proprio stile di abbigliamento. Ce ne sono in pelle nere, piuttosto classiche, perfette per un abbigliamento formale; ce ne sono sportive in stoffa, magari anche colorate; ce ne sono per i giovani con borchie e altri elementi decorativi, magari dotate di vistosissime fibbie che possono riportare elementi di cultura urbana, nomi di stilisti o case di moda, da indossare nella maggior parte dei casi come status symbol, più che per aiutarsi a tenere su i pantaloni.

Soprattutto tra i più giovani possiamo infatti notare come la cintura diventa sempre più un elemento decorativo privo di funzionalità: spesso infatti non viene neanche fatta passare attraverso i passanti ma viene indossata sopra ai pantaloni, magari di sghimbescio, esattamente come se fosse una collana o un qualsiasi altro gioiello. Anche per le ragazze vale lo stesso discorso: la cintura viene indossata anche sulle gonne e addirittura sopra ai vestiti, per segnare la vita o per dare una forma diversa a un vestito, certamente non per tenerlo su.

Dove si acquistano le cinture

Le cinture si trovano facilmente in qualsiasi negozio di abbigliamento o di accessori e naturalmente anche nelle pelletterie. Ma se si desidera qualcosa di originale oppure anche solo avere accesso a una scelta più ampia e articolata ci si può rivolgere tranquillamente ai numerosi punti vendita online, sia per la scelta della cintura che per la scelta della fibbia: in particolar modo i giovani troveranno in rete una grandissima quantità di fibbie per tutti i gusti, e che rispondono a tutti i dettami delle mode giovanili. Il vantaggio della rete è anche quello di potersi rivolgere a siti stranieri per la scelta delle fibbie e delle cinture, per individuare qualcosa di più originale e meno visto. In questo caso, dovrete cercare “belt” per cintura e “belt buckle” per fibbia.

Principali produttori di cinture

Cinturificio Gian
http://www.cinturificiogian.it
Parliamo di un’azienda a conduzione familiare che da oltre trent’anni realizza, produce e commercia accessori, con una particolare specializzazione nelle cinture in pelle. Punto forte dell’azienda è la ricerca dei materiali e una grandissima attenzione a tutte le fasi della lavorazione, per offrire ai consumatori prodotti finali perfetti in ogni dettaglio. Non per niente, ogni anno l’azienda si sottomette a severissimi controlli di qualità; e ogni anno li supera brillantemente.

Dreamsbelt
http://www.dreamsbelt.it
Quest’azienda fondata da tre fratelli e presente sul mercato da tantissimi anni, offre ai suoi clienti una grandissima esperienza nel settore della lavorazione della pelle, un’esperienza che la innalza a leader di settore non solo nel nostro paese ma in tutta Europa. Una leadership che non si è fermata e che è testimoniata dalla costante crescita e dal costante sviluppo dell’azienda.

AS pelletterie
http://www.aessepelletterie.it
Attiva a Firenze dal 1995, quest’azienda è caratterizzata da una continua innovazione tecnologica che ha portato nell’area di produzione macchinari sempre più nuovi e all’avanguardia per la lavorazione delle materie prime. Oltre a produrre prodotti con marchio proprietario, l’azienda collabora anche con numerosi marchi italiani di pelletteria tra i più prestigiosi, e offre ai suoi clienti e potenziali clienti la grande comodità dell’acquisto via internet.

Manetti belts
http://www.manettibelts.it
Attiva sul mercato dal 1984, l’azienda Manetti si occupa della fornitura di prodotti in pelletteria, principalmente cinte e cinture, per i grandi marchi di pelletteria italiana. Attualmente l’azienda sta cercando di allargare il proprio raggio d’azione anche all’estero grazie ai numerosi riconoscimenti internazionali che ha ricevuto per la squisita fattura dei suoi prodotti, tutti realizzati in autentica pelle.

The belts Italia
http://www.thebeltsitalia.it
Quest’azienda si distingue per la più attenta e severa selezione delle materie prime e per i processi di produzione migliori, insieme a una grande attenzione alle novità del mondo della moda. Specializzata nella produzione di accessori realizzati in pelle e in modo particolari di cinture, quest’azienda segue nel modo più scrupoloso le normative europee in merito al rispetto ambientale in ogni singola fase di produzione dei suoi prodotti, peraltro tutti di ottima fattura e qualità.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *